Cima Palon, scivola e si ferisce la testa: recuperato in elicottero

L'elicottero di Verona emergenza, dopo avere individuato l'infortunato, ha sbarcato in hovering tecnico, medico e infermiere che hanno prestato le prime cure all'uomo, S.S., 48 anni, cui alcuni presenti avevano già bendato la testa

Foto Magico Veneto

Alle 12.50 circa la Centrale del 118 è stata allertata per un escursionista che, scendendo da solo con il proprio cane da Cima Palon, sopra il Rifugio Papa era scivolato ferendosi alla testa.

In suo aiuto è decollato l'elicottero di Verona emergenza che, dopo avere individuato l'infortunato, ha sbarcato in hovering nelle vicinanze tecnico di elisoccorso, medico e infermiere che hanno prestato le prime cure all'uomo, S.S., 48 anni, cui alcuni presenti avevano già bendato la testa.

Una volta imbarcato, l'uomo è stato trasportato all'ospedale di Arzignano. A causa della presenza di nebbia erano partite anche le squadre del Soccorso alpino di Schio, poi fatte rientrare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento