rotate-mobile
Cronaca Isola Vicentina

Lesioni, violenze e spaccio all'interno del locale: licenza sospesa

Nel periodo compreso tra ottobre 2021 e febbraio 2022, i militari avevano collezionato una serie di violazioni e reati che hanno portato poi al provvedimento di chiusura temporanea

A seguito di svariate denunce e lamentele riguardanti reati avvenuti all’interno del locale, o nelle immediate vicinanze, da avventori dello stesso, i carabinieri della stazione di Malo hanno provveduto a chiudere il Mada Cafe di isola Vicenza, notificando il decreto emesso dal questore di Vicenza che sospende la licenza d'esercisio per 5 giorni.

Nel periodo compreso tra ottobre 2021 e febbraio 2022, infatti, i militari avevano collezionato una serie di violazioni e reati tra cui un’aggressione con conseguente rapina di pochi euro da parte di due giovani che, poco dopo, si erano recati all’interno del locale per spendere gli stessi in consumazioni; in un altro caso, invece, un soggetto indagato per spaccio di sostanze stupefacenti aveva dichiarato di aver posto in essere tale attività anche all’interno del locale. Numerose, infine, le denunce di lesioni connesse a liti tra avventori scaturite all’interno o nei pressi dell’esercizio pubblico, come pure di furti avvenuti all’interno.

Le testimonianze raccolte dai carabinieri, unite ai numerosi controlli effettuati, hanno dimostrato l’elevato numero di reati commessi e di frequentatori con precedenti di natura penale, tanto da rendere necessaria l’emissione la chiusura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lesioni, violenze e spaccio all'interno del locale: licenza sospesa

VicenzaToday è in caricamento