Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Cena "abusiva" in agriturismo, multa a otto commensali: il locale rischia la chiusura

Tavola imbandita a base dei tipici, fuori all'orario consentito dal Dpcm. Intervengono i carabinieri

Foto di archivio

Una tavolata di 15 persone finisce ne guai. Si erano dati appuntamento all'agriturismo Campanella di Sossano, giovedì scorso, per una cena prenatalizia a base dei tipici di "ossi de mas-cio". Solo che l'orario del convivio non era quello contemplato dal Dpcm: sono stati, infatti, colti sul fatto, dai carabinieri alle 20.30 del 10 dicembre.

È scattata subito la multa di 400 euro per otto commensali, tra i 15 presenti, e per il gestore del locale; gli altri 7 commensali erano ospiti della struttura che affitta anche camere come bed&breakfast e quindi autorizzati alla cena. Dopo la segnalazione spetterà ora al prefetto decidere se chiudere il locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena "abusiva" in agriturismo, multa a otto commensali: il locale rischia la chiusura

VicenzaToday è in caricamento