rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Castelgomberto

Castelgomberto: micio precipita nella canna fumaria, salvato dai pompieri

Il proprietario della casa sentiva il miagolio di lamento dell’animale senza riuscire a individuare dove potesse essere il randagio

Venerdì mattina, i vigili del fuoco sono intervenuti a Castelgomberto per recuperare un micio caduto per una decina di metri all’interno di una canna fumaria non utilizzata e murata. Il proprietario della casa sentiva il miagolio di lamento dell’animale senza riuscire a individuare dove potesse essere il randagio, che insieme con altri felini da qualche giorno stazionavano nei pressi dell’immobile.


L'uomo, dopo aver provato a cercare il gatto sul tetto, ha chiamato i vigili del fuoco, che hanno individuato l’animale in fondo a una delle canne fumarie del tetto. I pompieri hanno misurato la profondità dove si trovava il micio   per poi fare un foro nel muro del garage e recuperare il gatto. Il micio in buone condizioni è stato rifocillato e preso in cura dai proprietari dell’immobile, che hanno anche deciso di adottarlo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelgomberto: micio precipita nella canna fumaria, salvato dai pompieri

VicenzaToday è in caricamento