Cronaca

Caso Ebola, Papa Francesco fa appello alla comunità internazionale

Il pontefice ha invitato alla preghiera per chi ha perso la vita a causa del virus e per chi si sta prodigando per fronteggiarlo

"Rinnovo il mio appello affinché la Comunità internazionale metta in atto ogni necessario sforzo per debellare questo virus, alleviando concretamente i disagi e le sofferenze di quanti sono così duramente provati. Vi invito a pregare per loro e per quanti hanno perso la vita": lo ha detto Papa Francesco a proposito del virus ebola.

"Di fronte all'aggravarsi dell'epidemia di ebola, - ha detto il Pontefice al termine dell'udienza generale, subito prima di formulare il suo appello alla comunità internazionale - desidero esprimere la mia viva preoccupazione per questa implacabile malattia che si sta diffondendo specialmente nel continente africano, soprattutto tra le popolazioni più disagiate. Sono vicino con l'affetto e la preghiera alle persone colpite, come pure ai medici, agli infermieri, ai volontari, agli istituti religiosi e alle associazioni, che si prodigano eroicamente per soccorrere questi nostri fratelli e sorelle ammalati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Ebola, Papa Francesco fa appello alla comunità internazionale

VicenzaToday è in caricamento