Carrè, evade dai domiciliari: "beccato" dai carabinieri

L'uomo, 33enne, tunisino, pregiudicato per reati comuni e contro gli stupefacenti, è stato sorpreso mentre camminava per le vie del paese anziché rimanere all'interno dell'abitazione

Venerdì, intorno alle 8, a Carrè, i militari del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Thiene, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per evasione Z.H., 33enne tunisino.

L'uomo, pregiudicato per reati comuni e contro gli stupefacenti, è stato sorpreso mentre camminava per le vie del paese anziché rimanere all’interno dell’abitazione di via Fondovilla dove stava scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arrestato, sabato, sarà processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Grave infortunio sul lavoro: in fin di vita 78enne schiacciato dal trattore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento