Odore di "erba" nel vano contatori: i carabinieri trovano un sacco pieno di marijuana

I militari hanno sequestrato l'erba rinvenuta grazie alla segnalazione dell'amministratore del condominio e ora sono alla ricerca del proprietario

Foto di archivio

I carabinieri di Schio sono intervenuti ieri sera nel condominio “I Portici”, in Via Roma, a seguito di una segnalazione effettuata dall’amministratore condominiale al 112: l’uomo aveva sentito un forte odore provenire da una busta nera situata nei pressi del vano contatori, zona comune del palazzo. 

I Carabinieri hanno riscontrato, all’interno del sacco, la presenza di diverse piantine di cannabis essiccate, per un peso complessivo di 2,5 chili., già pronte per essere utilizzate.

Il reperto è stato posto sotto sequestro ai fini della distruzione e sono in corso le indagini per individuarne il proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

Torna su
VicenzaToday è in caricamento