Banda arrestata dai carabinieri: tre militari feriti 

Il ferimento è avvenuto a Prato. L'auto dei banditi era intestata a un nomade residente a Vicenza

La caserma dei carabinieri a Prato

Erano a bordo di una Fiat Bravo intestata a un nomade di Vicenza i due serbi e un croato (con forti legami nel capoluogo berico) arrestati a Prato nella tarda serata di ieri con le accuse di rapina impropria, resistenza e lesioni gravi.

La banda, composta da Sead Kadric, croato di 40 anni, Llija Drobnjak, serbo di 38 anni, e Zeljko Petronievic, serbo di 41 anni, stava andando a riprendere una Ford Galaxy "congelata", cioè rubata poco prima e lasciata in una via della città toscana in attesa che le acque si calmassero. Purtroppo per loro i tre sono stati intercettati dai militari. All'alt degli uomini dell'Arma, due sono riusciti a fuggire a bordo della Bravo mentre un terzo, Kadric, ha impugnato un cacciavite ferendo due carabinieri, uno dei quali in maniera seria al volto. L'uomo è stato poi immobilizzato e arrestato. 

La Fiat Bravo dei due complici, inseguita nel frattempo da un'altra pattuglia dei militari con l'ausilio della polizia, è stata fermata alla rotonda della questura di Prato. I due malviventi hanno tentato la fuga a piedi ma sono stati bloccati e, durante l'operazione, un altro carabiniere è rimasto ferito al polso. 

All'interno della Fiat Bravo è stato trovato anche un piede di porco, a conferma dell'ipotesi dei militari che la banda si stata protagonista di numerosi furti in appartamento. Sospetto ancora più plausibile visti i precedenti penali del terzetto che, secondo gli inquirenti, aveva base a Firenze. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento