menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caporalato, flussi di stranieri in orari insoliti: blitz della Polizia locale

Tutto è partito da alcune segnalazioni. Si tratta di stagionali regolari (in prevalenza rumeni e indiani), impiegati in aziende agricole della valle del Chiampo

Nelle scorse settimane gli agenti di Polizia locale di Arzignano, coordinati dal commissario Maurizio Dal Barco, hanno effettuato una serie di controlli in alcuni punti specifici della città, dopo che alcuni cittadini avevano segnalato strani flussi di lavoratori stranieri anche in orari insoliti. 

In particolare è stata controllata la stazione di Arzignano ed il centro di Tezze, dove spesso si fermano furgoni adibiti al trasporto di lavoratori agricoli. 

I controlli hanno permesso di stabilire che si tratta di lavoratori stagionali stranieri e regolari (in prevalenza rumeni e indiani), impiegati in aziende agricole della valle del Chiampo."L'attività di controllo della Polizia Locale - precisa l'assessore alla Sicurezza Enrico Marcigaglia - continuerà comunque per contrastare eventuali irregolarità". 

"Importante continuare a vigiliare per garantire il rispetto e i diritti di tutti i lavoratori", ha sottolineato il sindaco Alessia Bevilacqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento