Insegue una lepre e rimane bloccato sul dirupo: cane salvato dai pompieri

L'episodio è successo domenica pomeriggio nella zona di via Conca nei pressi del cantiere della pedemontana. Il segugio ha seguito la preda su una parete quasi verticale

Un ane da caccia, dopo aver rincorso una  lepre in una  zona impervia sulle colline di Castelgomberto, ha risalito una parete quasi verticale rimanendo però poi   bloccato in alto su un masso. L'animale è statosalvato dai vigili del fuoco.

L'episodio è successo domenica pomeriggio nella zona di via Conca nei pressi del cantiere della pedemontana, quando il segugio italiano insieme con un altro cane è andato all’inseguimento della preda. Il cacciatore, padrone del cane, costatata l’impossibilità di recuperare l’animale ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco, che hanno fatto intervenire l’autoscala, riuscendo a recuperare l’animale rifugiatosi su una roccia a oltre venti metri da terra. L’animale è stato riconsegnato sano e salvo al proprio padrone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento