rotate-mobile
Cronaca Marostica

I vigili del fuoco recuperano Tito, finito in un crepaccio

La proprietaria, dopo diverse ricerche, ha sentito i lamenti del cane caduto nella fenditura nei pressi di via Caribollo, a Marostica

Una disavventura a lieto fine. Tito, un cane pastore caduto in un crepaccio profondo oltre 15 metri sulle colline sopra Marostica, è stato salvato dai vigili del fuoco, che lo hanno recuperato portandolo in salvo.

Il cane era scomparso questa mattina quando si era allontanato da casa. La proprietaria, dopo diverse ricerche, nel pomeriggio di oggi, lunedì 19 dicembre, ha sentito i lamenti del cane caduto nella fenditura nei pressi di via Caribollo.

I vigili del fuoco intervenuti da Bassano del Grappa e da Vicenza con personale SAF (Speleo Alpino Fluviali), hanno predisposto la calata di due operatori che hanno raggiunto il cane bagnato e infreddolito.

Tito è stato imbragato e recuperato in superficie, dove è stato asciugato e coccolato dai componenti della squadra e riconsegnato alla felice padrona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco recuperano Tito, finito in un crepaccio

VicenzaToday è in caricamento