rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Campo Marzo, la polizia locale arresta un pusher: aveva addosso 68 dosi di droga

Processato per direttissima, non potrà dimorare nel Vicentino

Nuova operazione dell’unità Nos e della pattuglia antidegrado della polizia locale che ieri pomeriggio a Campo Marzo hanno arrestato uno spacciatore trovato in possesso di 68 dosi di droga. L’uomo questa mattina è stato processato con rito direttissimo: il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Vicenza.

L’intervento della polizia locale è scattato ieri pomeriggio alle 14.30 dal distaccamento Campo Marzo, nell’ambito di un’operazione mirata al contrasto dello spaccio su strada. Verso le 15, agenti in borghese hanno notato che un soggetto seduto su una panchina del parco, dopo aver ricevuto una telefonata si è diretto verso viale Roma per incontrare, all’altezza della pensilina dell’autobus, un altro uomo con cui ha effettuato un rapido passaggio di mani. Dopo lo scambio, i due si sono subito allontanati in direzioni opposte. Di qui l’intervento di una prima pattuglia in borghese che ha raggiunto l’acquirente in prossimità della stazione dei treni.

Appena fermato, D.V. , 37 anni, della provincia di Verona, ha consegnato agli agenti una dose di eroina del peso di 0,24 grammi acquistata per 10 euro dalla persona con cui si era incontrato. Avuto riscontro dell’avvenuta cessione di sostanza stupefacente, la seconda pattuglia in borghese che stava nel frattempo seguendo il pusher, lo ha fermato insieme alla pattuglia antidegrado in divisa, malgrado il tentativo di quest’ultimo di dileguarsi verso via Verdi.

Dalla perquisizione effettuata sull’uomo è emerso un sacchetto di cellophane trasparente contenente 68 involucri di sostanza stupefacente suddivisi in 15 dosi di cocaina per un peso complessivo di 2,16 grammi e 53 dosi di eroina per un peso complessivo pari a 11,75 grammi, oltre a 195 euro ritenuti provento dello spaccio. La sostanza stupefacente e la somma di denaro sono state sottoposta a sequestro penale. Lo spacciatore, D.G, 27 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato e rinchiuso nella camera di sicurezza del comando di polizia locale, in attesa del rito direttissimo con cui il giudice ha disposto la convalida dell’arresto e il divieto di dimora nella provincia di Vicenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo Marzo, la polizia locale arresta un pusher: aveva addosso 68 dosi di droga

VicenzaToday è in caricamento