Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Camisano Vicentino

Camisano, controlli alle aziende "cinesi": 16 lavoratori irregolari su 18

Continuano i controlli alle aziende "cinesi" collocate nel vicentino. Blitz dei carabinieri a Camisano: sanzioni per un totale di 25 mila euro. Solo due impiegati su 18 erano in regola

Solo due su 18 lavoratori erano in regola. Questa la situazione scoperta dai carabinieri all'interno della ditta di Camisano Vicentino "Pelletteria Star di Wan Shaofeng". 

Il blitz dei carabinieri è avvenuto venerdì in mattinata e a portato alla luce molti illeciti. Il titolare cinese, 37 anni, dell'azienda situata in via dell'Artigianato 44, è stato denunciato per una serie di reati. L'uomo dovrà rispondere di omessi versamenti dei contributi posti a carico dei lavoratori e trattenuti dal datore di lavoro in qualità di sostituto d’imposta. Inoltre, non avrebbe fornito notizie legalmente richieste dall’ispettorato del lavoro di Vicenza. A suo carico sono state elevate sanzioni per un totale di 25 mila 97 euro. 

L' azineda di Camisano non è la prima a sotto la lente d'ingrandimento degli ispettori del lavoro. Solo un giorno fa i carabinieri avevano elevato sanzioni per 90 mila euro ad un altra ditta con titolare cinese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camisano, controlli alle aziende "cinesi": 16 lavoratori irregolari su 18

VicenzaToday è in caricamento