Esce con l'amico e lascia i bimbi soli a casa

Una vicentina dell'hinterland è a processo con l'accusa di abbandono di minore

Foto da On line news

Trascorre la serata con l'amico, facendo rientro a casa a mezzanotte e mezza, mentre i due figli, di 7 e 12 anni, erano rimasti soli a casa. Non solo: avrebbe anche lasciato le chiavi di casa nella serrature esterna, rendendo così più facile l'ingresso ad un potenziale malintenzionato. 

E' questo il quadro accusatorio ai danni di una 40enne dell'hinterland berico, che dovrà andare a processo per abbandono di minore. Il fatto, avvenuto alla fine di giugno, era ben presto arrivato alle orecchie dell'ex marito e padre dei due bimbi, che ha deciso di deunciarla. Le indagini della polizia hanno consentito di raccogliere prove sufficienti a confermare quanto riferito loro dall'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Ressa per le scarpe Lidl, corsa all'acquisto: esaurite anche a Vicenza

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento