Cagnolino cade in una voragine: salvato dai vigili del fuoco

I pompieri hanno raggiunto il meticcio 15 metri più i basso: era bloccato su una sporgente della parete rocciosa

È stato recuperato nel pomeriggio di giovedì dai vigili del fuoco il cagnolino caduto nella “spelonga Carlo Guarini” a Ponte San Lorenzo a Solagna. Questa mattina la segnalazione alla sala operativa del 115, dei guaiti provenienti dalla voragine.

I pompieri arrivati da Bassano dopo una prima verifica hanno fatto intervenire il nucleo SAF (speleo alpino Fluviale) di Vicenza. Due operatori assistiti dal personale della squadra di Bassano, si sono calati raggiungendo 15 metri più in basso il cane, che era bloccato su una sporgenza pianeggiante della parete rocciosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il meticcio è stato messo dentro una sacca per la risalita  con gli operatori, che l’hanno coccolato fino all’arrivo dell’addetto del servizio veterinario, il quale l’ha preso in custodia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento