rotate-mobile
Cronaca

Caduta accidentale, muore storico barista

Simone Ponza, 52enne titolare del bar “Al Grumo” ha riportato un trauma fatale, cadendo mentre saliva le scale di casa

Una tragica fatalità ha messo fine alla vita di Simone Ponza, titolare del pub “Al Grumo” di Maglio di Sopra, frazione di Valdagno. Il barista, 52 anni, secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, sarebbe inciampato sulle scale del condominio dove abitava, cadendo all’indietro e battendo la testa.

La tragedia è avvenuta lo scorso venerdì. Ponza aveva chiuso il suo locale, come ogni sera, e stava rientrando a casa quando il destino ha messo fine alla sua vita. Un vicino di casa, sentendo il tonfo, ha trovato l’uomo riverso sulla rampa di scale e ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del Suem 118 e i sanitari hanno cercato di rianimare il 52enne ma il trauma cranico conseguente alla caduta è risultato fatale.

La notizia della morte del barista ha lasciato sbigottita l’intera comunità di Maglio di Sopra. Nella giornata di sabato gli amici e i clienti del locale si sono ritrovati davanti al bar per ricordarlo e hanno lasciato uno striscione con la scritta “Grande Simone. Uno di noi”.

Simone lascia quattro figli, la moglie Barbara, il fratello Stefano e i genitori Silvana e Rino. I funerali si svolgeranno mercoledì alle 15 a Maglio di Sopra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caduta accidentale, muore storico barista

VicenzaToday è in caricamento