Cronaca Enego

Cade sul sentiero, 12enne si frattura una caviglia

Il ragazzino è stato recuperato da una squadra del Soccorso alpino

Alle 12.40 circa di martedì il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato per un giovane escursionista romano che, poco dopo l'uscita dai labirinti dei Castelloni di San Marco, dove si trovava con la famiglia, messo male un piede era caduto e aveva riportato la sospetta frattura della caviglia.
Subito è partita una prima squadra di Quattro soccorritori, raggiunti presto da altri due in supporto alle operazioni.

Avvicinatisi il più possibile con il fuoristrada, i soccorritori hanno poi camminato oltre un'ora per raggiungere il luogo dell'incidente. Dopo aver stabilizzato la gamba del dodicenne, la squadra lo ha caricato in barella e trasportato lungo il sentiero, abbastanza lungo e non semplice e con salti nei quali è stata necessaria l'assicurazione con la corda.
Una volta alla jeep il ragazzino, che non si è mai lamentato per il dolore e alla fine ha voluto una foto con i suoi soccorritori, è stato accompagnato alla macchina dei genitori, che si sono recati autonomamente al pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade sul sentiero, 12enne si frattura una caviglia

VicenzaToday è in caricamento