rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Schio

Schio, cacciatori contro motociclisti per controllare le scorribande

Il Comune ha firmato un accordo con Enalcaccia di Vicenza per arginare il fenomeno estivo del motocross abusivo al Tretto. Impegnato nel servizio anche il personale Enpa

Doppiette versus motociclisti. Una ventina di cacciatori saranno impegnati nella stagione estiva a controllare e segnalare le scorribande di motociclisti al Tretto. È questo l'accordo stipulato tra la Giunta Comunale e U.N. Enalcaccia Pesca Tiro provinciale di Vicenza. Nell'accordo rientrano anche i volontari del'Enpa. 

I controllori potranno sanzionare (le multe partono da 200 euro)  e segnalare alla polizia locale i motociclisti che non rispetteranno le regole, correndo ad alta velocità sulle strade silvo-pastorali provocando buche e dissesti sulle careggiate. Nel periodo estivo residenti e propietari dei terreni hanno da sempre il dente avvelenato contro i motociclisti spericolati.

"La convenzione servirà per monitorare questi fenomeni e anche per fare un servizio preventivo", spiega il comando di polizia locale Alto Vicentino che supervisionerà l'attività dei volontari già iniziata con la bella stagione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, cacciatori contro motociclisti per controllare le scorribande

VicenzaToday è in caricamento