Bufera di neve sull'Altopiano, Asiago sotto la tormenta

La raccomandazione del sindaco: «Non uscite di casa e non toccate le auto». Piante cadute e strade bloccate. Molti gli interventi dei vigili del fuoco che hanno liberato due persone rimaste imprigionate dalla neve e dal gelo all'interno dell'auto 

È in corso una forte tempesta di neve sull'Altopiano. Particolarmente colpita la città di Asiago, con l'appello lanciato via social dal sindaco Roberto Rigoni Stern: «Si raccomanda di non uscire di casa se non per ragioni di necessità e di evitare il più possibile di usare la macchina. I mezzi sgombero neve sono in funzione e lavoreranno tutta la notte. Si chiede la massima collaborazione e comprensione considerando l'eccezionalità dell'evento».

Secondo le previsioni, come sottolinea lo stesso primo cittadino, la bufera porterà sull'Altopiano altri 60 centimetri di neve tra questa notte e domani, 2 gennaio. Sono state numerose le chiamate ai vigili del fuoco, intervenuti con alcune squadre per liberare le strade dalla neve e da alberi e rami caduti. Il peso della neve e le piante in caduta hanno spezzato un filo dell'alta tensione al Parco della Rimembranza. Per riparare il guasto sono intervenuti, accanto ai pompieri, anche i tecnici dell'Enel. 

Piante a terra in numerosi punti dell'Altopiano, colpita in particolare Tresche Conca, mentre la strada del Turcio è impraticabile. Intervento dei vigili del fuoco anche per liberare due persone rimaste bloccate dalle neve in altrettante auto nel territorio comunale di Asiago. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento