rotate-mobile
Cronaca Bressanvido

Bressanvido, ubriaco al volante: perso il fascicolo, niente processo

Aveva patteggiato dopo essere stato beccato alla guida sotto l'effetto dell'alcol, il suo fascicolo si perde in qualche archivio e così la Cassazione annulla tutto

Nell'ottobre del 2012 aveva provocato un incidente e nel suo sangue avevano trovato un livello di alcol tre volte superiore al consentito. Dopo la condanna, è arrivato il proscioglimento. 

Per questo il 56enne di Bressanvido  aveva patteggiato: 6 mesi di arresto e 1500 euro di multa, con la richiesta per convertire alla pena detentiva i lavori  socialmente utili. Caso chiuso? Invece No. Il tribunale boccia la richiesta per i lavori di pubblica utilità e così si va in Cassazione. Come riportato dal Giornale di Vicenza,  il processo è stato annullato. 

Il fascicolo contente i dati del patteggiamento è andato smarrito, e sebbene sia stato in parte ricostruito, il giudice non ha potuto documentarsi in modo completo. Inoltre, scrive la Cassazione, il giudice di primo grado può solo accettare o rifiutare un patteggiamento, non modificarlo, ma comprendere chi abbia deciso di non commutare la pena in lavori socialemente utili, sulla carta ora è impossibile. L'indagato  è stato prosciolto, in attesa che il processo riparta da capo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bressanvido, ubriaco al volante: perso il fascicolo, niente processo

VicenzaToday è in caricamento