Cronaca

Uccelli protetti, carne di capriolo e fucile non dichiarato: 79enne denunciato

L'anziano è stato indagato per violazione della normativa sulla caccia e per detenzione abusiva di armi

Il materiale sequestrato

Il Nucleo carabinieri Cites di Vicenza  con personale della Polizia provinciale di Vicenza, ha provveduto a denunciate C.R. 79enne, residente a Montebello Vicentino, per detenzione di avifauna protetta e detenzione di un fucile detenuto illegalemtente.

Nell’ambito di mirati controlli finalizzati all’antibracconaggio, i militari hanno provveduto al sequestro di circa un centinaio di esemplari di avifauna protetta (tra cui cinciarelle, capinere, cardellini, fringuelli, peppole) e non protetta (merli, beccacce ecc.), nonché di quattro sacchetti di carne di capriolo, di cui l'uomo non è stato in grado di motivare la tracciabilità.

Inoltre, nel corso del controllo, gli agenti hanno rinvenuto nela dimora del denunciato, un’arma solitamente utilizzata per la caccia, non denunciata alle autorità di polizia, e di cui l'anziano non ha fornito alcuna giustificazione sul possesso. Anche il fucile è stato sottoposto a sequestro.

Il 79enne è stato quindi denunciato per violazione della normativa sulla caccia e per detenzione abusiva di armi ai sensi del codice penale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccelli protetti, carne di capriolo e fucile non dichiarato: 79enne denunciato

VicenzaToday è in caricamento