rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Bolzano Vicentino

Jesolo, centauro vicentino aggredisce carabinieri

Un motociclista di Bolzano Vicentino è stato denunciato per aggressione a pubblico ufficiale dopo essere sfuggito, senza motivo, ad una pattuglia per poi prendere i militari a calci e pungi

Non si è fermato all'alt dei carabinieri ed ha ingaggiato un rocambolesco inseguimento tra la gente che affollava il Lido di Jesolo sabato sera. Una volta bloccato, ha preso i militari a calci e pugni, tanto da beccarsi una denuncia per aggressione e resistenza a pubblico ufficiale. Protagonista del movimentato episodio un centauro di Bolzano Vicentino. I motivi del suo comportamento non sono chiari: l'uomo non è risultato nè ubriaco nè sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. 

Secondo quanto si apprende, il 39enne vicentino ha ignorato la paletta dei carabinieri al ponte di Cavallino ed ha proseguito la sua corsa a folle velocità tra auto e passanti. Poi l'uomo ha perso il controllo della moto ed è rovinato a terra, subito raggiunto dai militari. Il motociclista si è quindi alzato ed ha aggredito la coppia, ferendoli. La loro prognosi è di due e 4 giorni. 


In questi giorni molti motociclisti e automobilisti si sono radunati al Lido di Jesolo per il raduno di moto e auto americane "Reunion" organizzato dal Moon Cafè al kartodromo della pista Azzurra del Lido di Jesolo. Non è chiaro se il vicentino si trovasse lì per partecipare all'evento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, centauro vicentino aggredisce carabinieri

VicenzaToday è in caricamento