rotate-mobile
Cronaca Arcugnano

Boccone di traverso durante il pranzo di Pasqua, anziana salvata dai commensali: hanno seguito le istruzioni del 118

Durante il pranzo con i parenti la signora ha ingurgitato un boccone che le ha ostruito l’apparato respiratorio. Guidato da un operatore, un commensale le ha praticato la manovra di Heimlich 

Alla fine è andato tutto bene, ma la paura è stata tanta. Durante il pranzo di Pasqua, una signora di 80 anni ha rischiato di soffocare con un boccone che le è andato di traverso. Solo il tempestivo intervento dei parenti presenti al tavolo, guidati dalla voce di un operatore del 118, è riuscito a evitare il peggio. 

Il fatto è accaduto alla trattoria Zamboni di Lapio di Arcugnano dove  una famiglia aveva organizzato il pranzo pasquale. Durante il pasto, l’anziana ha mangiato qualcosa che le ha ostruito le vie aeree. La donna ha subito chiesto aiuto perché non riusciva a respirare e gli astanti hanno immediatamente chiamato il 118. Il tempo per agire però era poco e così, mentre un’ambulanza è partita verso il ristorante, l’operatore del Suem ha impartito ai commensali le istruzioni per praticare la manovra di Heimlich. 

In questo modo i parenti sono riusciti a sbloccare le vie respiratorie dell’80enne, impedendo il soffocamento. La signora è poi stata portata in ospedale per accertamenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccone di traverso durante il pranzo di Pasqua, anziana salvata dai commensali: hanno seguito le istruzioni del 118

VicenzaToday è in caricamento