rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Blitz nei campi nomadi vicentini con elicottero: 7 arresti

Nell'operazione hanno partecipato oltre 100 militari dell'Arma con il supporto di un elicottero: 7 ordinanze di custodia cautelare e 30 perquisizioni nell'ambito di un'inchiesta sul furto di numerose carte di credito

Rubavano le carte di credito, soprattutto ad anziani, per fare il pieno alle loro auto. Blitz dalle prime ore di oggi dei carabinieri del Comando Provinciale di Vicenza in vari campi nomadi dove sono state eseguite 7 ordinanze di custodia cautelare e 30 perquisizioni. Nell'operazione partecipano oltre 100 militari dell'Arma con il supporto di un elicottero.

Operazione "Self service"


L'operazione denominata 'Self-Service' è stata avviata sin dalla primavera di quest'anno nei confronti di un gruppo composto da membri di alcune famiglie stanziali di etnia Rom e da soggetti serbo-croati i quali, ricettando carte di credito rubate le utilizzavano per rifornire di carburante le proprie autovetture e quelle di numerosi parenti, tra le quali alcune autovetture di ingente valore, come Porsche e Mercedes di alta gamma.

In poche ore, in un'occasione, è stato erogato carburante per 980 euro. A decine sono stati i rifornimenti alle pompe di benzina, esercizi scelti ad hoc perché privi di telecamere di sorveglianza che garantivano 'l'impunità degli indagati. L'attività investigativa, coordinata dalla procura della Repubblica di Vicenza, ha consentito il deferimento alla magistratura di 21 soggetti, già gravati da numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio. I particolari dell'operazione saranno resi noti alle 12 presso il Comando Provinciale di Vicenza.

Leggi anche RAPINAVANO GIOIELLERIE VESTITE DA SIGNORE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nei campi nomadi vicentini con elicottero: 7 arresti

VicenzaToday è in caricamento