rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Valdagno

Bimbo si chiude in auto giocando con le chiavi, lo salvano i carabinieri

La madre, che aveva parcheggiato poco prima la vettura nella periferia di Valdagno, aveva estratto le chiavi dandole al bambino per giocare, ma questi ha attivato la chiusura centralizzata

Si chiude in macchina giocando con le chiavi, ma grazie all’intervento degli agenti la storia è finita nel migliore dei modi. Nella tarda mattinata dell’8 agosto i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile - Aliquota radiomobile sono intervenuti in via Sette Martiri, a Valdagno. Una donna di 33 anni aveva chiamato il 112 segnalando che il figlio, di poco più, di due anni era rimasto chiuso accidentalmente all’interno della propria autovettura.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato la donna che stava cercando di aprire la propria vettura, con il figlio seduto sui sedili posteriori. La donna, che aveva parcheggiato poco prima la macchina e spento il motore, aveva estratto le chiavi dandole al bambino per giocare e distrarlo per i pochi attimi necessari per andare a prenderlo sul sedile posteriore. Il bambino, nel giocare con le chiavi, aveva tuttavia azionato con il telecomando la chiusura centralizzata della vettura rimanendo così bloccato all'interno.

I carabinieri hanno individuato un finestrino lasciato leggermente aperto e, con l’aiutodel bastone “tonfa” in dotazione, sono riusciti ad abbassarlo il tanto necessario per aprire lo sportello e prendere il bimbo senza nessuna conseguenza per il piccolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo si chiude in auto giocando con le chiavi, lo salvano i carabinieri

VicenzaToday è in caricamento