L'uscita al parco finisce con una richiesta d'intervento al 115: il bassotto cade nel burrone

Il cagnolino si trovava con i padroni e un altro cane nei pressi del museo del Risorgimento quando si è allontanato finendo tra i rovi. Il padrone ha provato a recuperare l'animale ma è rimasto incastrato. L'intervento dei Vigili del fuoco ha permesso il recupero di entrambi

L'intervento dei Vigili del fuoco

A spasso nel parco del museo del Risorgimento con i padroni e un altro cane, un bassotto forse attirato da un animaletto è finito in un piccolo burrone, profondo circa 6 metri, pieno di rovi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il padrone andato in aiuto dell’animale è rimasto a sua volta bloccato senza riuscire più a risalire. I Vigili del fuoco attivati dalla compagna dell’uomo, arrivati sul posto con il personale SAF, hanno recuperato con un sacco il bassotto. Successivamente si è provveduto ad aiutare l’uomo, incolume, a riguadagnare la superficie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

  • Coronavirus: 150 contagi a Vicenza, 487 in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento