Cronaca

Basso Vicentino, controlli sulle strade: sequestro armi da scasso e ritiro patenti

Intenso pattugliamento dei carabinieri durante il fine settimana per la prevenzione dei furti in abitazione e delle "stragi del sabato sera"

Intensi controlli  dei carabinieri del basso vicentino nel week end con  ritiri di patenti per guida in stato di ebbrezza alcoolica e sequestro di arnesi atti allo scasso. I militari delle stazioni Sossano, Barbarano Vicentino e Brendola, nel fine settimana appena trascorso, hanno denunciato una persona perché trovata in possesso di arnesi atti allo scasso e ritirato due patenti di altrettanti conducenti sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica.

Domenica mattina ad Arcugnano, durante un servizio organizzato per la prevenzione dei furti in abitazione, i militari hanno controllato un'autovettura con alla guida un pregiudicato per reati contro il patrimonio, 41enne residente a Villafranca di Verona.

Durante la perquisizione i carabinieri hanno trovato cacciaviti ed oggetti metallici usati per l’apertura delle portiere delle automobili. Gli attrezzi da scasso sono stati sequestrati e l’uomo denunciato a piede libero alla procura della repubblica di Vicenza.

Nel tardo pomeriggio di sabato, invece, nel comune di Sossano, una pattuglia dell'arma ha controllato un'autovettura condotta da un marocchino 34enne, residente a Campiglia dei Berici. L'uomo aveva un tasso alcoolemico di 1.37 g/l. Infine, alle 2.00 di domenica a Barbarano Vicentino, hanno sorpreso un 50enne residente in paese trovato alla guida della propria autovettura con un tasso alcoolemico di 1,35 g/l. I controlli proseguiranno anche nei prossimi week end del mese di agosto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basso Vicentino, controlli sulle strade: sequestro armi da scasso e ritiro patenti

VicenzaToday è in caricamento