Bassano, raffica di furti: terzo colpo negli spogliatoi del Calcio San Vito

"Sono tornati a trovarci, ci vogliono bene", questo il commento lasciato su Facebook da Giancarlo Tombolato presidente dell'associazione sportiva dopo aver realizzato di essere stati nuovamente vittima dei ladri

Il piedo di porco usato per il colpo (fonte: Facebook)

Sono entrati dal cancello delle tribune, hanno sfondato la porta in legno degli spogliatoi e, una volta all'interno, hanno fatto razzia di cellulari, portafogli e abbigliamento per un valore di 6mila euro circa. È successo venerdì a Bassano del Grappa, negli impianti sportivi del San Vito, in via Col Moschin.

Non contenti, hanno lasciato un ricordino: un piede di porco usato per il colpo sopra le panchine. Rabbia e amarezza nelle parole del presidente dell'associazione sportiva Giancarlo Tombolato che sul suo profilo Facebook scrive: "Sono tornati a trovarci, ci vogliono bene".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Pestano a sangue due guardie zoofile: «È stata una spedizione punitiva»

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

Torna su
VicenzaToday è in caricamento