rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Cronaca Bassano del Grappa

Bassano: malate, oncologhe e donne della politica “modelle per una sera”

Una sfilata di moda a Palazzo Bonaguro di Bassano del Grappa con donne malate di tumore e donne della politica, della pubblica amministrazione, della sanità e della società civile, vestite da Raptus&Rose

Raptus&Rose e Associazione Oncologica Bassano

Bassano. Un evento straordinario è in programma giovedì 26 gennaio prossimo alle 19.30, nel piano nobile del secentesco Palazzo Bonaguro. L’Associazione Oncologica San Bassiano Onlus e l’Atelier bellunese Raptus&Rose presenteranno una sfilata di moda d’eccezione. Saranno 66 le “modelle per una sera” che sfileranno per far ammirare delle confezioni originalissime create appositamente per loro su stoffe di colori variopinti: metà di loro saranno pazienti, malate di tumore, seguite dall’Associazione, mentre l’altra metà sarà composta in prevalenza da donne che provengono dalla politica, dalla pubblica amministrazione, dalla sanità e dalla società civile.

Sfileranno tra le altre Elena Donazzan e Manuela Lanzarin, assessori della Regione Veneto, Giovanna Ciccotti ed Erika Bertoncello, assessori del Comune di Bassano del Grappa, la nuova direttrice dei Musei civici di Bassano Chiara Casarin, l’addetta stampa del Comune di Bassano Chiara Padovan, la segretaria del sindaco di Bassano Elisa Gasparotto, la segretaria del Direttore generale dell’Asl 7 Agnese Marin, le oncologhe dell’ospedale San Bassiano Luisa Cugudda ed Anna Roma e l’urologa Adara Caruso. Tutte assieme per offrire alle pazienti la possibilità di riappropriarsi del proprio corpo, anche se la malattia lo ha danneggiato, ed un’esperienza di vera bellezza che ricordi loro (ma anche agli altri) la loro normalità

L’evento è voluto fortemente dalla vicepresidente dell’associazione oncologica Dina Faoro e dalla psicologa Elena Paquin. E dall’eclettica e talentuosa responsabile dell’Atelier Raptus&Rose Silvia Bisconti: «Sono stata invitata mesi fa - ha commentato - dall'Associazione Oncologica San Bassiano ad organizzare una sfilata molto speciale, forse mai fatta prima. Confesso, il tema mi sta particolarmente a cuore e mi tocca intimamente quindi la mia prima reazione è stata di paura. È durata poco però. Ho deciso in fretta di dire sì perché l'energia ed il coraggio delle donne che stanno dietro questo progetto mi hanno contagiata e conquistata. E così succederà».

«Succederà - ha annunciato ancora la Bisconti - che in una serata di fine gennaio, in un contesto straordinario, pazienti, oncologhe, infermiere, volontarie e sostenitrici sfileranno divine tra kimono rosa e Afro Dream Pijama Pant per raccontare che quello che le unisce non è una malattia ma la loro straordinaria energia, il loro desiderio di bellezza e la loro fame di vita». La serata è solo su invito. Ai preparativi parteciperà anche il programma “La Vita in Diretta”, in onda in Rai nel pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano: malate, oncologhe e donne della politica “modelle per una sera”

VicenzaToday è in caricamento