Cronaca Via B. Gamba, 6

Bassano, aggredito da due teppisti armati di coltello in pieno giorno

Due teppisti sorpresi a fare danni ad un pub, lunedì alle 12.30, sono stati affrontati da un cittadino. I due lo hanno aggredito armati di coltello ma l'uomo è riuscito a difendersi, mettendoli in fuga

Via Gomba

Ancora un'aggressione in centro a Bassano. Sono le 12.30  in via Gamba quando Danilo Omodei, operatore sociosanitario residente in zona, sorprende due teppisti mentre prendono a calci le sedie e l'arredo esterno di un pub situato a pochi metri dalla sua abitazione.  

L'uomo, che conosce bene il gestore del locale, ha deciso di affrontarli senza esitare.  Per nulla intimoriti i due vandali, due giovanissimi dell'Est,  hanno reagito prima con le minacce e poi con le mani. Il bassanese ha agito d'istinto prima colpendo uno dei due ragazzi sul volto e poi disarmando il secondo che, senza scrupoli, aveva estratto una lama. 

"Gli ho bloccato il braccio,- ha raccontato Omodei al Giornale di Vicenza- gliel´ho sbattuto contro la ringhiera, facendogli perdere l´arma, e poi l´ho colpito con un pugno al volto. Ho dovuto farlo, se non mi fossi girato, mi avrebbe colpito con un fendente alle spalle". A quel punto i ragazzi si sono dati alla fuga sanguinanti, sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale che ha raccolto la testimonanza di Omodei. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano, aggredito da due teppisti armati di coltello in pieno giorno

VicenzaToday è in caricamento