rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Bassano del Grappa

Bassano del Grappa, tragedia nella notte: 16enne ingoia dell'acido e muore in ospedale

Un gesto estremo per un ragazzo originario dello Sri Lanka, forse per una storia d'amore. Arrivato al San Bassiano in condizioni disperate, purtroppo non ce l'ha fatta

Dramma nella notte tra lunedì e martedì a Bassano del Grappa. Uno studente di 16anni, originario dello Sri Lanka, ha ingerito del liquido corrosivo che gli ha procurato delle gravissimi lesioni interne. Il padre, quando si è accorto del gesto, verso le tre del mattino, ha subito portato il ragazzo al San Bassiano.

Per il giovane, purtroppo, non c'è stato nulla da fare ed è spirato dopo poche ore, alle prime luci dell'alba. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia giudata dal capitano Adriano Fabio Castellari, ma ci sono pochi dubbi che sia stato un gesto estremo e volontario, dato il ritrovamento del flacone contenente il liquido per sturare le tubature intasate.

Non si conoscono esattamentei motivi del gesto, anche se le prime indagini dei carabinieri parlano di incomprensioni famigliari a causa di una relazione sentimentale del ragazzo con una coetanea italiana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano del Grappa, tragedia nella notte: 16enne ingoia dell'acido e muore in ospedale

VicenzaToday è in caricamento