menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Bar aperto...se beve”, video sui social incastra il gestore: multa e chiusura

“Non mi ero accorta che i clienti bevevano nei tavolini esterni al locale”, questa la giustificazione fornita agli agenti intervenuti sul posto nel primo pomeriggio di domenica

Un video postato sui social fa scattare l'allarme. Nella tarda mattinata di domenica, un uomo ha postato sui social alcune immagini che immortalano  il retro di un bar in via Santa Rosa, a Thiene, dove erano presenti sui tavolini esterni vari bicchieri, alcuni pieni di alcolici, altri già vuoti.

Il commento in sottofondo inequivocabile: "Thiene... cinesi...da asporto...bar aperto...se beve!!". Il video è stato visionato d alla Polizia locale Nordest Vicentino che ha inviato una pattuglia sul posto, constatando l'effettiva presenza di numerose tracce relative a recenti consumazioni.

Gli agenti hanno quindi contestato al gestore del bar la violazione della normativa anticovid, con una sanzione da 400 euro, disponendo la chiusura del locale per 5 giorni. La legale rappresentante del pubblico esercizio si è giustificata dicendo di non essersi accorta che i clienti bevevano nei tavolini esterni al bar. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

Attualità

Spv, «il decollo mancato» di una ruspa e il sarcasmo del web

social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento