rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Banda del buco al Palladio di Vicenza: via centinaia di migliaia di euro in preziosi

Il colpo è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì ai danni della gioielleria "Orora". I ladri avevano un piano complesso per disattivare allarmi e telecamere ed agire indisturbati

Grazie ad un piano studiato nei minimi dettagli, la "banda del buco" è riuscita a portare a casa un bottino di diverse centinania di migliaia di euro in gioielli. Il colpo è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì al Centro commerciale Palladio, a Vicenza, alla gioielleria "Orora". 


Secondo la ricostruzione della polizia, riportata da Il Giornale di Vicenza, i malviventi sono entrati da un foro che hanno praticato nella porta esterna di un negozio adiacente, in modo da non far scattare l'allarme. Poi hanno forzato la porta che da sulla galleria e si sono premurati di disattivare telecamere interne ed allarmi. A quel punto sono entrati nella gioielleria ed hanno fatto man bassa di preziosi ed orologi, tanto da doversi aiutare con un carrello per il trasporto verso un secondo foro che avevano preparato per l'uscita. A quel punto, circa alle 3, è suonato l'allarme ma, all'arrivo dei vigilantes e delle forze dell'ordine, dei ladri nessuna traccia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda del buco al Palladio di Vicenza: via centinaia di migliaia di euro in preziosi

VicenzaToday è in caricamento