Badante muore in casa: i carabinieri trovano della droga nell'abitazione, indagini in corso

A dare l'allarme la moglie dell'anziano del quale si occupava. L'uomo aveva 54 anni

Nella tarda serata di domenica i carabinieri sono intervenuti, a Vicenza in via dei Cairoli, per il rinvenimento di un cadavere.

La vittima è un 54enne nato a Milano. La causa del decesso è stata attribuita ad arresto cardiocircolatorio per cause in corso di accertamento. Nell’abitazione, i carabinieri hanno rinvenuto 5 bustine contenenti 0,45 di sostanza di eroina e 11 bustine contenenti 1,20  grammi di cocaina sottoposte a sequestro.

I carabinieri stanno vagliando anche l’eventuale corretto funzionamento dell’impianto termico per escludere che il decesso possa essere conseguenza dell’inalazione di monossido di carbonio.

L’uomo svolgeva l’attività di badante di un anziano. A dare l'allarme è stata la moglie dell'anziano che si era portata a casa del 54enne non vedendolo arrivare all’orario concordato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Pestano a sangue due guardie zoofile: «È stata una spedizione punitiva»

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

Torna su
VicenzaToday è in caricamento