Gara folle in autostrada da Vicenza a Mestre: inseguimento ai 200 orari

E' successo domenica pomeriggio. Tre pattuglie della polstrada hanno intercettato i conducenti di due Bmw - uno dei quali vicentino- che hanno cercato di scappare Lo stop a Martellago

Folle gara in autostrada tra due auto di grossa cilindrata. Nei guai sono finiti un 23enne residente nel Vicentino e un 43enne di nazionalità ungherese.

La prima segnalazione è giunta dal territorio di Vicenza, in A4. Da lì ha preso piede un inseguimento sul filo dei 200 chilometri orari che si è concluso sul Passante di Mestre, con l'intervento di 3 pattuglie della polizia stradale. I conducenti di due Bmw, poste sotto sequestro ai fini della confisca, hanno subito il ritiro della patente e dovranno pagare fior di multe. Devono rispondere della violazione dell'articolo 9 del Codice della strada, che vieta le competizioni non autorizzate. A dire il vero quella di domenica non era una gara clandestina o qualcosa del genere: si sarebbe trattata di una lunga scaramuccia tra automobilisti innescata con ogni probabilità da un sorpasso poco "diplomatico" da parte di uno dei protagonisti della vicenda.

Sorpassi e controsorpassi

Nel pomeriggio i due automobilisti si contraddistinguono per sorpassi e controsorpassi già in territorio berico, mettendo in essere uno stile di guida molto pericoloso. Per questo giungono più segnalazioni alla polstrada, che dirama l'alert anche ai colleghi delle province limitrofe. I due proseguono in direzione Trieste e quando imboccano il Passante di Mestre trovano 3 pattuglie della Stradale ad attenderli.

Inseguimento sul Passante

Scatta l'inseguimento, che dura pochi minuti e la velocità delle auto tocca i 200 orari. Le forze dell'ordine riescono a bloccare i contendenti all'altezza di Martellago, senza che nessuno si faccia del male. Gli accertamenti sono poi continuati nelle ore successive. I due automobilisti, almeno stando alle loro dichiarazioni, non si conoscevano prima di lanciarsi in una corsa degna dei tempi di Schumacher e Raikkonen.

(da veneziatoday.it)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

  • Schianto fra tre auto e un furgone: quattro feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento