rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Cassola

Audi gialla, banditi armati e pericolosi: aggiornamenti di oggi

Proseguono le ricerche dell'Audi RS4 gialla targata TI 123 184, che da giorni sta scorrazzando nel Nord Est, in particolare tra il Trevigiano ed il Bassanese, tanto che c'è l'ipotesi che la base dei banditi sia proprio nel Vicentino

Un banda armata sta seminando il terrore nelle strade del Nord Est a bordo di un'Audi RS4 gialla tanto appariscente quanto potente. Le folli manovre dei banditi, che l'altra notte hanno percorso 25 km sul Passante di Mestre contromano, forse causando indirettamente la morte di una donna, stanno mettendo a dura prova le forze dell'ordine, nonostante l'utilizzo di tutte le forze possibili, inclusi gli elicotteri. 

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, la vettura era stata rubata il 26 dicembre nel parcheggio dell'aeroporto Malpensa e dovrebbe essere stata utilizzata per compiere alcuni colpi. La prima sparatoria è avvenuta sabato scorso, ad Abano Terme, un'altra nel Triestino, giovedì. Nel Vicentino ci sono stati diversi avvistamenti, anche lungo la A4, ma in particolare nella zona del Bassanese, circostanza che può far ipotizzare che la base della banda sia in zona. L'ultimo avvistamento risale a venerdì sera, durante l'ennesima folle corsa da Cassola a Thiene. La caccia prosegue: le forze dell'ordine, raccomandando la massima prudenza, chiedono l'aiuto dei cittadini, con immediate segnalazioni. 

AGGIORNAMENTO ORE 18: L'auto sarebbe stata segnalata nel Trevigiano, nei pressi di Volpago. Nel frattempo è stato creato un gruppo Facebook per diffondere tutte le informazioni che possono arrivare dai cittadini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Audi gialla, banditi armati e pericolosi: aggiornamenti di oggi

VicenzaToday è in caricamento