Spari contro casa Gervasutti: nessuno ha visto niente

Mentre gli inquirenti restano chiusi nel più stretto riserbo, emergono le tesimonianze dei vicini di casa dell'ex direttore del Giornale di Vicenza, ora al Gazzettino

Foto di Padova Oggi

Proseguono serrate le indagini sui 5 colpi di pistola sparati l'altra notte in via Ravizza a Padova contro la casa di Ario Gervasutti, ex direttore del Il Giornale di Vicenza, attualmente a Il Gazzettino. 

Gli inquirenti, abbottonati nel più assoluto riserbo, stanno indagando a 360° gradi, sia nella vita privata sia in quella professionale del giornalista 55enne, sposato e padre di due figli. 

Secondo indiscrezioni, che si rincorrono da lunedì, nessuno dei vicini avrebbe sentito nulla, oltre ai colpi, nè visto qualcuno allontanarsi. I video delle telecamere presenti in zona al vaglio degli investigatori, confermerebbero queste tesimonianze ufficiose. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento