rotate-mobile
Cronaca

Assalto a un centro commerciale: auto rubate nel Vicentino

Nella notte è andato in scena un colpo in "grande stile" a Modena Est. Fuggiti i banditi e feriti due agenti in uno speronamento

La scorsa notte una banda di criminali professionisti composta da almeno 7 o 8 persone ha messo in piedi un furto ai danni del centro commerciale I Portali, pianificato e realizzato con estrema perizia e con l'impiego di mezzi non indifferenti. Come racconta dettagliatamente Modenatoday, tutto è accaduto in pochi minuti intorno alle 4 di notte, orario in cui è scattato l'allarme della struttura che ha attivato prima la vigilanza privata e poi la Polizia di Stato che ha risposto alla chiamata da parte delle guardie giurate.

La prima pattuglia della Volante inviata sul posto non ha notato nulla di insolito in corrispondenza dei vari ingressi pubblici della struttura, ma girando dietro l'edificio gli agenti hanno intuito subito che stava succedendo qualcosa di complesso. La strada che aggira il centro commerciale e conduce al parcheggio e all'ingresso per i dipendenti era infatti sbarrata da una serie di cassonetti del pattume, legati insieme con cavi d'acciaio a comporre una solida barriera che ostruiva il transito.

Le due auto - due Bmw risultate poi rubate in provincia di Vicenza - hanno cercato di speronare la Volante per guadagnare la fuga: una ha mancato l'impatto e si è allontanata mentre la seconda ha centrato in pieno l'auto della Polizia, danneggiandola e causando ferite lievi ai due agenti. Anche i ladri a bordo di quel mezzo, quattro uomini, non hanno potuto proseguire e si sono quindi dati alla fuga a piedi, riuscendo a far perdere le proprie tracce tra i cortili privati del villaggio di Modena Est.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto a un centro commerciale: auto rubate nel Vicentino

VicenzaToday è in caricamento