Asiago, ladri di formaggio in fuga: esplosi quattro colpi

I ladri erano riusciti a caricare su un furgoncino rubato 110 forme di formaggio, ma l'arrivo di una guardia giurata li ha interrotti. Prima dell'arrivo dei carabinieri, contro di loro sono stati esplosi 4 colpi di pistola

Quattro colpi di pistola hanno interrotto il silenzio della notte asiaghese,  spari partiti dalla pistola di ordinanza di una guardia giurata, intervenuta per bloccare la fuga dei ladri.  Erano le 2 e 15 di mercoledì mattina, quando una banda di malviventi si è introdotta all'interno del consorzio Caseifici Altopiano di Asiago in via Baracca, riuscendo a caricare su di un furgoncino rubato 110 forme di formaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri, però, non avevano disinserito l'allarme, che è scattato al momento dell'effrazione. Sul posto si è precipitato un operatore della società di vigilanza privata Axitea che ha tentato di fermarli, estraendo ed utilizzando la sua pistola di ordinanza. Nessuno dei colpi esplosi, tuttavia, è andato a bersaglio. Poco dopo sono intervenuti anche i carabinieri di Asiago. I militari sono riusciti ad intercettare il furgoncino, un Citroen Jumper, mentre fuggiva. Inseguiti, i malfattori hanno abbandonato il  mezzo, risultato rubato qualche giorno fa nel veronese, fuggendo a piedi. La refurtiva, del valore di 50 mila euro, è stata restituita ai legittimi proprietari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento