Asiago, ladri di formaggio in fuga: esplosi quattro colpi

I ladri erano riusciti a caricare su un furgoncino rubato 110 forme di formaggio, ma l'arrivo di una guardia giurata li ha interrotti. Prima dell'arrivo dei carabinieri, contro di loro sono stati esplosi 4 colpi di pistola

Quattro colpi di pistola hanno interrotto il silenzio della notte asiaghese,  spari partiti dalla pistola di ordinanza di una guardia giurata, intervenuta per bloccare la fuga dei ladri.  Erano le 2 e 15 di mercoledì mattina, quando una banda di malviventi si è introdotta all'interno del consorzio Caseifici Altopiano di Asiago in via Baracca, riuscendo a caricare su di un furgoncino rubato 110 forme di formaggio.

I ladri, però, non avevano disinserito l'allarme, che è scattato al momento dell'effrazione. Sul posto si è precipitato un operatore della società di vigilanza privata Axitea che ha tentato di fermarli, estraendo ed utilizzando la sua pistola di ordinanza. Nessuno dei colpi esplosi, tuttavia, è andato a bersaglio. Poco dopo sono intervenuti anche i carabinieri di Asiago. I militari sono riusciti ad intercettare il furgoncino, un Citroen Jumper, mentre fuggiva. Inseguiti, i malfattori hanno abbandonato il  mezzo, risultato rubato qualche giorno fa nel veronese, fuggendo a piedi. La refurtiva, del valore di 50 mila euro, è stata restituita ai legittimi proprietari. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento