rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Arzignano / Via Montorso

Arzignano, furto in conceria: ladri costruiscono passerella per asportare le pelli

Hanno studiato nel dettaglio il colpo a danno della ditta Spaccatrice Val Costa, di via Montorso, qualcosa però è andato storto e si sono dati alla fuga solo con parte del bottino

Colpo in conceria ad Arzignano nella notte tra giovedì e venerdì. Come riporta Il Giornale di Vicenza i ladri sarebbero entrati nel cortile della ditta Spaccatrice Val Costa, di via Montorso, e avrebbero rubato tre bancali di pelli in giacenza, per un valore di circa 36mila euro.

Un furto studiato nei dettagli. Per passare sul fossato con un furgone, adiacente alla ditta, i malviventi avrebbero creato una sorta di ponte con tavole in legno e pannelli in ferro che per ha ceduto rovinando loro i piani. I predoni non sarebbero più riusciti a rientrare nel cortile dell'azienda dove c'erano altri 15 bancali di pelli. Sull'episodio indagano i carabinieri di Arzignano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arzignano, furto in conceria: ladri costruiscono passerella per asportare le pelli

VicenzaToday è in caricamento