rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Arsiero

Arsiero, sparò ai nomadi, condannato Ermes Mattielli

Sorprese due nomadi a rubare e aprì il fuoco. Giovedì sera il tribunale lo ha condannato a 5 anni e 4 mesi. Dovrà pagare anche un risarcimento di 135 mila euro alle vittime

Giovedì sera il tribunale ha condannato Ermes Mattielli, il 62 artigiano di Arsiero che nel 2006 sparò a due nomadi sorpresi a rubare nel suo deposito di ferro vecchio. Dovrà scontare una pena di 5 anni e 4 mesi per duplice tentato omicidio. Mattielli dovrà inoltre risarcire le vittime con 135 mila euro. 

La condanna arriva dopo un lungo percorso giudiziario, all'inizio del processo in appello, Mattielli dichiarò ai giornali: "Forse sparerei un'altra volta, l'ho fatto perchè era 20 anni che subivo furti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arsiero, sparò ai nomadi, condannato Ermes Mattielli

VicenzaToday è in caricamento