Cronaca

Arrestato perché deve scontare 3 anni di carcere, i carabinieri lo trovano con mezzo etto di maria

L’uomo, individuato nel centro di Vicenza, dopo essere stato fermato è stato perquisito dai militari

Nel pomeriggio di venerdì i militari del nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri hanno arrestato Oje Caume/Hendris, 28enne cittadino nigeriano, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso a suo carico il 23 agosto scorso dalla procura generale presso la corte d’Appello di Venezia. 

L'uomo deve espiare  la pena della reclusione di più di 3 anni poiché ritenuto responsabile di reati in materia di stupefacenti commessi nel periodo 2016-2018. 

L’uomo, individuato nel centro di Vicenza, dopo essere stato fermato è stato perquisito dai militari operanti, che hanno trovato 42 involucri in cellophane contenenti complessivi 51 grammi di marijuana, nonché la somma di 265 euro, ritenuta provento dello spaccio. Per tale motivo, il giovane è stato anche deferito alla procura di Vicenza per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

Al termine delle formalità di rito l’Oje è stato portato in carcere a Vicenza, dove sconterà la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato perché deve scontare 3 anni di carcere, i carabinieri lo trovano con mezzo etto di maria

VicenzaToday è in caricamento