rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Rosà

Girano in auto con mola, cacciavite e torce: denunciati due albanesi

La denuncia nei confronti di due stranieri è scattata dopo un controllo dei carabinieri effettuato mercoledì a Rosa. I due sono stati indagati per possesso di arnesi atti allo scasso. Il materiale rinvenuto nel veicolo è stato sequestrato

Durante un controllo del territorio, mercoledì sera, i carabinieri hanno fermato una vettura con a bordo due albanesi che stavano transitando a Rosà. Già dalla richiesta dei documenti, i militari della stazione di Rosà hanno notato un atteggiamento insofferente.

La banca dati delle Forze di Polizia, interrogata circa il passato dei due uomini, ha fornito pagine di precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. Elementi che hanno portato i carabinieri alla perquisizione personale e veicolare.

Nell'auto, i militari hanno quindi rinvenuto una mola a disco, guanti da lavoro, un grosso cacciavite e due torce a led, strumenti chiaramente da “lavoro” a cui D.D. 50enne e M.A. 24enne, non hanno dato un motivo plausibile circa il possesso. Il materiale rinvenuto nell'auto è stato posto sotto sequestro mentre i due sono stati denunciati per possesso di arnesi atto allo scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girano in auto con mola, cacciavite e torce: denunciati due albanesi

VicenzaToday è in caricamento