rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Arcugnano / Strada del Tormeno

Arcugnano, ripresi i lavori alla strada del Militare

Da tempo è un punto critico della viabilità del comune vicentino. Da quando, nel 2014, è stata interessata da un evento franoso che ne ha resa pericolosa la percorrenza. Da allora alcuni lavori di consolidamento sono stati eseguiti, ma sono stati poi interrotti

La strada (Sp88 o del Tormeno) è di fondamentale importanza poiché collega il centro di Torri con quello di Arcugnano. Utilizzata da migliaia di vicentini che percorrono i Berici, da almeno tre anni è interessata da un senso unico alternato che ne rende difficoltosa la percorrenza, senza contare l’incombenza di una parete non ancora messa in sicurezza.

Da qualche giorno sono finalmente ripresi i lavori di sistemazione necessari per renderla definitivamente sicura. “Sono tre anni che aspettiamo – dichiara il sindaco di Arcugnano, Paolo Pellizzari - e per questi lavori ringrazio il presidente della Provincia Achille Variati e l’assessore Renzo Marangon che hanno dimostrato impegno ed interesse per il problema".

"Si sono incontrate innumerevoli difficoltà per intervenire per una questione legata a diverse competenze, - spiega Pellizzari - essendo il versante del monte di proprietà privata e la strada gestita dalla Provincia di Vicenza. Provincia ha saputo contemperare queste esigenze allineando i doveri del privato con la disponibilità dell’ente pubblico”. I lavori dovrebbero terminare, tempo permettendo, entro un paio di mesi.

“Più che i disagi al traffico – aggiunge Pellizzari - mi interessa la sicurezza dei cittadini. Ricordo che in questa strada passano diverse volte al giorno i pullmini con gli alunni delle scuole. Sulla sicurezza non si transige”.

Soddisfazione è stata espressa anche da Renzo Marangon, consigliere delegato alla Costruzione e gestione delle strade provinciali.  “Da quando sono stato eletto per la prima volta, un paio di anni fa, mi sono trovato ad affrontare subito questo problema. Due giorni fa è stato firmato il contratto, sono stati consegnati immediatamente i lavori e ne sono particolarmente felice. Purtroppo i lavori pubblici incontrano quasi sempre ostacoli, dalle necessità dei privati al coinvolgimento di enti terzi. La strada militare, come tutte le strade di competenza provinciale è particolarmente funzionale al territorio. Ora – conclude Marangon - i lavori possono essere solo rallentati dal maltempo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arcugnano, ripresi i lavori alla strada del Militare

VicenzaToday è in caricamento