menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Arcugnano: anziano sequestrato e rapinato di 60 euro

La violenza è andata in scena la notte scorsa, nella casa di O.C., 74 anni. L'uomo è stato legato e picchiato, poi i banditi hanno rovistato ovunque per andarsene con qualche banconota

Predoni violenti e senza scrupoli, che non si fermano nemmeno davanti a una persona anziana indifesa, nemmeno se il bottino è di pochi spiccioli. A pochi giorni di distanza dalla violenta rapina a Polegge, quando i banditi si sono allontanati con una fede e una catenina, il terrore è tornato in scena l'altra notte, in una casa isolata in via Valle dei Molini, ad Arcugnano. 

Secondo quanto riferisce Il Giornale di Vicenza, una coppia di rapinatori ha fatto irruzione nella casa di O.C., 74 anni, che vive solo nella sua casetta isolata. L'uomo era a letto e, sentiti dei rumori al pianterreno, è sceso, senza alcun sospetto. Anziché un animale selvatico, però, si è trovato di fronte due uomini. E' stato immediatamente bloccato e legato con delle fascette che i malviventi avevano con sé: non contenti, hanno anche infierito sull'anziano, provocandogli ferite guaribili in 10 giorni. 

A nulla sono valse le suppliche della vittima, che ha subito consegnato loro i 60 euro che aveva in casa e spiegato che non ci fosse null'altro di valore. Uno dei banditi ha messo sottosopra l'intera casa per poi andarsene con le poche banconote e dileguarsi nel buio. Solo allora il 74enne ha potuto liberarsi e chiamare i carabinieri, che si sono presi carico dell'indagine, a cui ha fornito un identikit dei rapinatori. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento