rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Sovizzo

Il marito si sente male lei corre a chiamare i soccorsi: intervengono i carabinieri

Fortuna ha voluto che i militari stessero perlustrando la zona e notando la donna in stato di agitazione hanno prestato il primo soccorso all'anziano, steso a terra privo di sensi

Giovedì notte, i carabinieri della Tenenza di Montecchio Maggiore, durante un servizio di perlustrazione, hanno notato un’anziana signora in stato di agitazione che camminava per la via centrale di Sovizzo.

I militari hanno quindi avvicinato la donna per capire cosa stesse accadendo e l'anziana raccontava di aver trovato il marito, 76enne, steso a terra nella cucina della loro abitazione in stato di incoscienza. Presa dal panico la donna è uscita di casa per chiedere aiuto alla sua vicina, non sapendo come fare a chiamare i soccorsi. 

I militari sono quindi entrati in casa e hanno trovato l'uomo a terra, privo di sensi che respirava affannosamente, presumibilmente a causa di un’ostruzione delle vie respiratorie dovuta alla presenza di fluidi poiché la lingua era scivolata verso la gola. Improvvisamente l’anziano ha smesso di respirare pertanto i militari l'hanno girato su un fianco, in posizione di sicurezza aprendogli la bocca e riuscendo così a liberare le vie respiratorie.

Di lì a poco è intervenuto il personale del Suem 118 di Vicenza che ha portato l'uomo in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il marito si sente male lei corre a chiamare i soccorsi: intervengono i carabinieri

VicenzaToday è in caricamento