Cronaca

Travolse e uccise una 74enne, "pirata" della strada rinviato a giudizio

Roberto Marcon, 41 anni, cugino del sindaco di Castelfranco Veneto (Treviso), affronterà il processo il prossimo 16 settembre. É accusato dell'omicidio stradale di Graziella Geremia, anziana di Rossano Veneto. Dopo l'impatto non si sarebbe fermato a prestare soccorso

I soccorsi intervenuti sul luogo della tragedia

«Avvocato, penso di aver preso sotto qualcuno in auto, non so come ma ho paura che sia morta, ne parlano tutti i giornali». Erano le 7 del 10 novembre del 2019 quando Roberto Marcon, un 41enne di Castelfranco, ha telefonato all'avvocato Aldo Pardo che, subito dopo, lo ha accompagnato alla Polizia Stradale dove si è costituito.

Era lui, in effetti, l'uomo che a bordo di una Fiat Punto, ha travolto Graziella Geremia, una 74enne di Rossano Veneto che era insieme alla figlia 42enne. L'uomo, che era stato denunciato a piede libero per omicidio stradale e omissione di soccorso, è stato rinviato oggi a giudizio dal gip Gianluigi Zulian.

La prima udienza del processo è stata calenderizzata per il 16 settembre prossimo. L’incidente si è verificato verso le 17,40 di sabato 9 novembre. Graziella Geremia stava attraversando la strada insieme alla figlia, quando è sopraggiunta la Punto, guidata da Marcon che è cugino del sindaco di Castelfranco, diretta verso il centro commerciale “I Giardini del Sole” che l’ha travolta. La 74enne è morta subito, mentre la figlia ha riportato delle lesioni ed è stata trasportata al vicino ospedale.

Il 38enne, dopo l'impatto, si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. La Polizia stradale aveva fatto scattare immediatamente le ricerche, raccogliendo col passare delle ore elementi che probabilmente avrebbero fatto arrivare in breve tempo all’individuazione del responsabile. Ricerche che si sono interrotte quando l’uomo si è costituito. Adesso Marcon rischia fino a 5 anni di reclusione.

fonte: Trevisotoday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolse e uccise una 74enne, "pirata" della strada rinviato a giudizio

VicenzaToday è in caricamento