Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Animali in difficoltà: doppio intervento dei Vigili del fuoco in città e provincia

Due ungulati sono stati soccorsi nella giornata di mercoledì. Il primo era rimasto bloccato in acqua e non riusciva più a risalire, l'altro era rimasto bloccato tra le sbarre di un cancello

Il primo intervento nella mattinata di mercoledì, in via Togarelli a Schio dove un capriolo è finito in una larga canaletta di irrigazione. L’animale è rimasto bloccato in acqua per le sponde di cemento che non riusciva più a risalire. Due operatori SAF (Speleo Alpini Fluviali) sono entrati nel corso d’acqua riuscendo a spingerei e guidare l’animale verso un varco, dove è riuscito a risalire la riva riguadagnando la liberta nel verde.

WhatsApp Image 2020-03-18 at 18.10.28-2

L’altro intervento nel pomeriggio a Vicenza lungo via Postumia, dove un altro ungulato è rimasto bloccato tra le sbarre di un cancello di Villa Lampertico. I pompieri utilizzando un divaricatore hanno allargato le sbarre, liberando l’animale che è rimasto ferito al costato. Il capriolo è stato preso in cura da un volontario del “servizio soccorso fauna” per conto della provincia per essere portato e curato in un centro recupero per animali selvatici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali in difficoltà: doppio intervento dei Vigili del fuoco in città e provincia

VicenzaToday è in caricamento