rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Altavilla Vicentina / Via Tavernelle

Altavilla, dimenticano la bambina al supermercato

Brutta avventura per una bimba di 4 anni, dimenticata dai genitori, una coppia di origini pakistane, all'interno del punto ventita Lidl di Altavilla, a Tavernelle. Il fatto, avvenuto martedì sera, potrebbe avere conseguenze penali per i genitori

Potrebbe avere gravi conseguenze penali la "dimenticanza" di una coppia di genitori di origini pakistane che, martedì sera, ha lasciato la propria figlioletta di 4 anni, sola, al supermercato Lidl di via Tavernelle ad Altavilla. 

Il Giornale di Vicenza riferisce che, al momento della chiusura, dopo aver fatto uscire l'ultimo cliente, circa alle 20.30, il direttore si è accorto della piccola che girava tra gli scaffali. Subito l'uomo ha chiamato i carabinieri ma, anche per i militari, il compito di rintracciare la famiglia della bimba, di appena 4 anni, non sembrava un'impresa facile. Dopo circa mezz'ora, arriva di corsa un terzetto formato dai genitori e da un parente della bambina che, finalmente, riabbraccia mamma e papà. Per i due, però, la vicenda potrebbe non chuidersi qui: rischiano una denuncia per abbandono di minore. 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altavilla, dimenticano la bambina al supermercato

VicenzaToday è in caricamento