Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Valli del Pasubio

Alpinista vola in parete: 52enne miracolato

Individuato il punto dell'incidente, l'elicottero del Soccorso alpino ha recuperato l'infortunato con un sospetto trauma alla caviglia e una botta sul fianco

Venerdì, intorno 12, la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Schio, per un alpinista volato sul penultimo tiro della Via del piacere sul Baffelan.

L'uomo, 52 anni, di Isola Vicentina, che era primo di cordata, era caduto per qualche metro, dopo che si era staccato un appiglio, finendo sopra la sosta alla base di un camino.

Mentre una squadra si metteva a disposizione al Rifugio Balasso per eventuale supporto, l'elicottero di Verona emergenza, individuato il punto dell'incidente, recuperava l'infortunato con un sospetto trauma alla caviglia e una botta sul fianco. Dopo averlo sbarcato al Balasso, l'eliambulanza è poi tornata in una seconda rotazione a prendere anche il compagno, che aveva lanciato l'allarme.

L'alpinista ha poi deciso di dirigersi con i propri mezzi al pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpinista vola in parete: 52enne miracolato

VicenzaToday è in caricamento